Giovedi, 19 Ottobre 2017
Facebook

Nuovi edifici e rinnovabili

L’obbligo di dotare gli edifici di impianti alimentati da fonti rinnovabili
D.Lgs. 3 marzo 2011, n. 28


L’obbligo di dotare gli edifici di impianti alimentati da fonti rinnovabili non è certamente una novità.
Basti pensare che già nel lontano 1991 la famosa Legge 10, all’art. 26 comma 7, prescriveva “l’obbligo di soddisfare il fabbisogno energetico degli edifici di proprietà pubblica o adibiti ad uso pubblico favorendo il ricorso a fonti rinnovabili di energia, salvo impedimenti di natura tecnica od economica”.
Il D.Lgs. 192/2005, così come modificato dal D.Lgs. 311/06, al comma 12 dell’Allegato I recitava:
“[…] nel caso di edifici pubblici e privati è obbligatorio l’utilizzo di fonti rinnovabili per la produzione di energia termica ed elettrica. In particolare, nel caso di edifici di nuova costruzione o in occasione di nuova installazione di impianti termici o di ristrutturazione degli impianti termici esistenti, l’impianto di produzione di energia termica deve essere progettato e realizzato in modo da coprire almeno il 50% del fabbisogno annuo di energia primaria richiesta per la produzione di acqua calda sanitaria con l’utilizzo delle predette fonti di energia. Tale limite è ridotto al 20% per gli edifici situati nei centri storici”.

leggi tutto - speciale_rinnovabili_dlgs28_2011.pdf

Richiesta preventivi

Vuoi installare un impianto fotovoltaico ?
Ti interessa un sistema di accumulo ?
Devi progettare un impianto elettrico ?

Necessiti di assistenza e manutenzione ?
Richiedi un preventivo GRATUITO !

Premier Partner SunPower
I pannelli solari più potenti al mondo.
SolarEdge
Il sistema più efficiente ed efficace

nella gestione della produzione 

SMA Solar Tecnology
Inverter SMA, il cuore di ogni impianto fotovoltaico
  
Tesla
Energia Sostenibile per la tua casa o azienda