Sistemi di ricarica per auto elettrica

Finaziaria 2019 - incentivi e detrazioni fiscali

Incentivi e detrazioni fiscali

Da marzo 2019 chi installa infrastrutture di ricarica elettriche, anche nei condomini, potrà usufruire di una detrazione fiscale del 50% delle spese sostenute.
 
Colonnine elettriche: in cosa consiste il bonus 50%
Ai contribuenti è riconosciuta una detrazione del 50% per le spese documentate sostenute dal 1° marzo 2019 al 31 dicembre 2021 relative all’acquisto e alla posa in opera di infrastrutture di ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica, inclusi i costi iniziali per la richiesta di potenza addizionale fino ad un massimo di 7 kW.
La detrazione va ripartita in dieci quote annuali di pari importo ed è calcolata su un ammontare complessivo non superiore a 3.000 euro.
Per accedere all’agevolazione le infrastrutture di ricarica devono essere dotate di uno o più punti di ricarica di potenza standard non accessibili al pubblico. Ciò significa che sono agevolate le colonnine poste a servizio di condomini o delle singole abitazioni.
 
Punti di ricarica elettrica: gli obblighi in vigore per i nuovi edifici
Le infrastrutture elettriche da tempo sono oggetto di interventi da parte del Governo; ricordiamo che in Italia dal 1° gennaio 2018 il titolo abilitativo per i nuovi edifici è vincolato alla predisposizione di infrastrutture elettriche per la ricarica dei veicoli.
Secondo quanto disposto dal Dlgs 257/2016, i Comuni devono aver adeguato (da più di un anno) il regolamento edilizio prevedendo che il conseguimento del titolo abilitativo per i nuovi edifici sia vincolato alla predisposizione di infrastrutture elettriche per la ricarica dei veicoli.
Tale obbligo riguarda gli edifici di nuova costruzione ad uso diverso da quello residenziale con superficie utile superiore a 500 metri quadrati e relativi interventi di ristrutturazione profonda,  e gli edifici residenziali di nuova costruzione con almeno 10 unità abitative e i relativi interventi di ristrutturazione profonda.

Forniamo ed installiamo colonnine per la mobilità e ricarica elettrica

soluzioni chiavi in mano

da € 600,00 a € 2.400,00

Mennekes: Wallbox AMTRON

Tutte le Wallbox AMTRON che installiamo sono dispositivi per la ricarica di veicoli elettrici in modalità 3 con presa di ricarica lato infrastruttura di tipo 2 Mennekes come da standard europeo.

Esistono varie versioni di Wallbox AMTRON a seconda del tipo di potenza da 3 kW a 11 kW con conseguenti minor tempi di ricarica

Inoltre hanno caratteristiche per la ricarica opzionali come: libera, a chiave, tramite APP o scheda RFID, dotate di contatore di misura tarato ed altre che integrano la l’interruttore differenziale di tipo B.

Please reload

© 2018 diritti riservati GeneraEnergia srl p.iva 11171381004

  • Facebook Social Icon